Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

D.P.C.M. 4 maggio 1951


Garzigliana

D.P.R. 21 febbraio 1975


Gasperina

“Dazzurro, a tre zappe d’argento poste 2, 1; ornamenti esteriori da Comune”

D.C.G. Benito Mussolini in data 12 marzo 1933


Gassino Torinese

“D’argento, alla fascia d’azzurro accostata in capo di tre spighe al naturale poste in ventaglio ed in punta da una mucca pezzata ferma su campagna al naturale”.

D.P.R. 27 giugno 1962


Gattatico

“Di rosso al gatto rivoltato, d’oro, tenente una mazza d’oro, attraversato da una sbarra d’azzurro”


Gatteo

“Tagliato: nel primo d’azzurro a cinque gigli d’argento, posti uno accanto all’altro in capo e sormontati da lambello di cinque pendenti dello stesso; nel secondo di rosso al liocorno d’argento, ritto, accollato alla  corona all’antica d’oro a sei punte visibili e con la coda posta in palo. Ornamenti esteriori da Comune”.


Gattico-Veruno

D.R. 24 marzo 1932


Gattinara

“Di rosso, alla croce di Sant’Andrea gheronata d’argento e di nero di sedici pezzi, accantonata da due gigli d’oro in capo e in punta e da due bisanti dello stesso ai fianchi”.


Gaubertin

«D’azzurro, al gattopardo rivoltato, rampante, con la testa di fronte, d’argento, screziato di nero, allumato di rosso, afferrante con la zampa anteriore destra la spada di argento, guarnita d’oro, posta in sbarra alzata. Ornamenti esteriori da Comune»

Approvato con Decreto del Presidente della Repubblica in data 13 gennaio 1994, trascritto nel Registro Araldico dell’Archivio Centrale dello Stato in data 27 gennaio 1994 e registrato nei registri dell’Ufficio Araldico in data 14 febbraio 1994 – Reg. anno 1994 pag. n. 2.


Gavardo

Scudo sovrastato da una corona a cinque merlature, diviso in due campi da una striscia argentata, campo inferiore verde con lo stemma di una Chiesa, campo superiore rosso con riportata una corona a sette punte. Lo scudo è contornato da due rami verdi e attraversato dall’alto al basso e da sinistra a destra da due righe parallele ondulanti.

Dallo Statuto comunale


Gavello