Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

Cedegolo

“Partito, nel primo di rosso a tre monti d’argento posti 2, 1; nel secondo d’azzurro alla fascia d’argento. Il capo d’oro al cerro sradicato al naturale. Ornamenti esteriori di Comune”.


Cedrasco

Una torre merlata con mezza luna e circondata da un ramoscello di ulivo ed uno di alloro, il tutto sormontato da una corona di colore rosso ed azzurro


Cefalà Diana

“D’azzurro, ai tre cefali d’argento, posti in pergola, le teste convergenti verso il bisante d’oro, posto in cuore. Ornamenti esteriori da Città.”

D.P.R. 12 dicembre 2006


Cefalù


Ceggia

D.P.C.M. 6 marzo 1953


Ceglie Messapica

“Di verde, alla pergola losangata di argento e di rosso, accostata da due rocchi di scacchiera di rosso, al capo di azzurro caricato di tre rose d’argento”.


Ceilhes-et-Rocozels

D.C.G. 13 novembre 1934


Celano

“D’argento, alla fascia diminuita e ondata, di azzurro, attraversata dal leone, di rosso, afferrante con la zampa anteriore destra la lettera maiuscola C, rivoltata, di azzurro. Ornamenti esteriori da Comune.”

D.P.R. 6 ottobre 2003


Celenza sul Trigno


Celenza Valfortore