Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

“Interzato in palo: nel PRIMO, interzato in fascia: A) d’oro, a cinque gigli d’azzurro, due, due, uno; B) di rosso, allo scudo d’argento, caricato di cinque scudetti d’azzurro, uno, tre, uno, e accompagnato sui fianchi da quattro torri d’oro, due e due, poste in palo; C) d’oro, a tre gigli d’azzurro, due, uno. Nel SECONDO, interzato in fascia: A) partito, nel primo, d’argento, al leone di rosso, rivoltato; nel secondo, inquartato in decusse, nel I e nel IV, d’oro, a quattro pali di rosso, nel II e nel III, d’argento, all’aquila coronata di nero; B) fasciato di quattro pezzi, di rosso e d’argento, caricato dallo scudo d’azzurro, ai tre gigli d’oro, due, uno; C) d’azzurro, ai sei gigli d’oro, tre, e tre, ordinati in fascia. Nel TERZO, d’oro, a sei palle, poste in orlatura, una, due, due, una, la prima, più grande, di azzurro, le altre di rosso. Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.R. 25 settembre 1989


Aliminusa

“Semipartito troncato, con la fascia in filetto di rosso sulla troncatura: il PRIMO, di verde, alle cinque spighe di grano, impugnate, d’oro, legate di argento; il SECONDO, d’oro, al grappolo, di porpora, unito al tralcio di verde, in fascia, pampinoso di due, dello stesso; il TERZO, di azzurro, al ponte di tre archi, d’oro, murato di nero, uscente dai fianchi, con l’impalcato convesso, l’arco centrale maggiore. Ornamenti esteriori da Comune”


Allai

“Di rosso, al leone rampante di oro, tenente nella branca anteriore sinistra una spada di argento, dall’impugnatura di oro, posta in palo, appoggiato sulla vetta di un monte all’italiana di verde, nascente da uno specchio di acqua al naturale. Ornamenti esteriori da Comune.


Alleghe

“Partito di porpora e d’argento, al leone al naturale, rampante sulla partizione. Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.R. 9 marzo 1962


Allein


Allerona


Alliste

“D’argento al semivolo di rosso sostenuto da un osso di nero posto in fascia”.


Allos

“D’azzurro, al monte all’italiana, di cinque colli, posti tre, due, fondato in punta, di verde, cimato dalla pianta di agrifoglio, dello stesso, fustata al naturale, fruttata di rosso, esso agrifoglio sostenente l’aquila dal volo alzato, d’argento, coronata all’antica, dello stesso. Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.R. 22 settembre 2009


Allumiere


Alluvioni Piovera

“Di rosso alle tre cotisse d’argento, poste in banda; sul tutto due torri dello stesso, murate di nero. Ornamenti esteriori di Comune”.

 

D.P.R. 19 aprile 1956


Almè