Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

Partito; nel primo: di verde alla torre d’argento sormontata da un’aquila dello stesso; nel secondo: una quercia su fondo rosso che sovrasta il mare. Ornamenti esteriori di Comune.


Campomarino

“D’argento, alla torre rossa, mattonata di nero con finestrella centrale e sette merli alla ghibellina, poggiante su di un prato verde, da dove sale e si attorciglia un tralcio di vite al naturale da cui pendono tre grappoli d’uva”.


Campomorone

“Di azzurro all’albero di noce nodrito sulla pianura erbosa”


Camponogara

Tre colonne in campo arato sormontato da corona.

 

Tratto dallo statuto comunale.


Campora


Camporeale

“D’azzurro ad una torre d’oro, posta sopra un colle al naturale, címata da una bandiera e sormontata da tre stelle (6) d’oro, male ordinate”.


Camporgiano

“Di rosso, alla croce latina azzurra solcata da cinque stelle d’oro a sei punte.”

D.P.R. 11 maggio 1963


Camporosso

“D’azzurro, al leone di San Marco, d’oro, tenente con la zampa anteriore destra il libro dei Vangeli, ritto, d’argento, con cinque borchie d’oro, poste due, una, due, chiuso con due fermagli dello stesso, con il taglio apparente, leone e libro sostenuti dalla pianura di argento”.


Camporotondo di Fiastrone

“D’argento al leone al naturale coronato all’antica d’oro e accompagnato nel cantone destro del capo dalla quercia al naturale”.


Camporotondo Etneo

“D’argento alla croce piana di rosso”.

D.Ric.C.G. 25 luglio 1929


Camposampiero