Pistoia


Provincia

Pistoia

Informazioni
  • numero comuni: 22
  • numero abitanti: 293061
  • densità provincia: 303.70
Storia della Provincia e dello Stemma

La provincia di Pistoia confina con le province toscane di Lucca, di Prato e di Firenze e con le province emiliano-romagnole di Modena e di Bologna.

Nel settembre 1927, con regio decreto, venne riconosciuto alla provincia di Pistoia uno stemma contenente un’ascia, due verghe e una scacchiera, colorata di rosso e argento. Nel 1949 l’amministrazione provinciale chiese e ottenne la variazione dell’emblema. Oggi esso presenta, con gli stessi colori del precedente, un monte all’italiana formato da sei colline, a ricordo della natura montuosa del territorio. Gli scacchi, emblema antichissimo della città di Pistoia, sono riprodotti con funzione di bordatura dello scudo.

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini



Profilo araldico


“Troncato d’azzurro e di verde; l’azzurro carico di un monte all’italiana di sei cime d’oro, uscente dalla partizione; alla bordura scaccata di rosso e d’argento”.

D.P.R. 22 dicembre 1949

Colori dello scudo:
azzurro, verde
Partizioni:
troncato

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Pasquale Fiumanò

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo di azzurro…”

Gonfalone ridisegnato da Pasquale Fiumanò

Colori del gonfalone: azzurro
Profilo Araldico

“Drappo di azzurro…”

bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Leggenda:

  • STEMMA
  • GONFALONE
  • BANDIERA
  • SIGILLO
  • CITTA'
  • ALTRO

    Regio Decreto (RD)
    concessione
    8 Settembre 1927

    Decreto del Presidente della Repubblica (DPR)
    concessione
    22 Dicembre 1949