Blog

admin 7 Aprile 2017 Aggiornamenti

Per non perdersi

Mappa del sito

Per non perdersi

Se doveste essere confusi dalla mole di dati e di pagine presenti in questo sito, è stata creata una pagina con una mappa navigabile del sito.
Riassunto.
Sappiate che nella nuova versione del sito sono stati scissi gli elementi ARALDICI dagli elementi CIVICI, che compongono il database del sito. I primi sono soltanto 4, gonfaloni, stemmi, bandiere e sigilli. Verrano caratterizzati da un elemento cromatico che possa essere col tempo famigliare.
I secondi sono per ora 11 ma verrano ad aggiungersi sicuramente altri. Tra gli elementi civici italiani, ci sono i cantoni svizzeri, i dipartimenti con le regioni francesi. La caratteristica di TUTTI questi elementi è la cartina di Google presente appena sotto il menu.
Dagli elementi civici si può risalire agli elementi araldici e viceversa. Questi elementi sono variamente intrecciati. Per cui lo stemma di Como, ad esempio può essere visulizzato dalla pagina dell’elemento araldico STEMMA ma anche dalla sottosezione dell’elemento CIVICO COMUNE.

L’araldica ecclesiastica è un capitolo a sé ma segue la rigida logica degli elementi civici e araldici summenzionati. Per ora sono caratterizzati dal colore popora e riguardano gli ultimi tre papi, ma il nostro caro Massimo Ghirardi ha in serbo di mostrarci tutti gli stemmi pontifici sin dalla posa della prima pietra!

Poi c’è tutta un gran parte del sito riguardante il Gruppo di Araldica Civica: ci sono le attività, gli incontri, le letture, i documenti. Insomma tutto quello che il nostro gruppo fa con passione.

Il blog è un punto immancabile come una vetrina aperta sul mondo moderno dell’araldicacivica. Vi saranno tutti gli articoli di giornale, servizi televisivi, curiosità, usi e abusi della nostra attività.

La parte inerente alla ricerca è la più interessante e succosa di tutto il sito. Siamo ancora in fase di aggiornamento ma saprete trovare gli elementi araldici sulla base del colore del fondo, sulle partizioni, sulle pezze onorevoli, sugli oggetti presenti e sugli attributi.
Ma non solo, potrete ricercare uno stemma, un gonfalone, qualsiasi cosa per il nome, per l’ente civico appartenenete, per il decreto di concessione o di riconoscimento.

E’ ancora presto ma questo sito diventerà sempre più social e alla portata di tutti perché l’araldica civica non è soltanto materia soporosa di solenni e silenziosi archivi, ma entrerà direttamente nelle vostre case e nel vostro mondo.
Ecco per ricapitolare, guardate sempre la cartina se vi siete persi. Nel caso in cui ci dovessero essere errori, incogruenze o quant’altro di poco chiaro, saremo ben lieti di ascoltare le vostre proposte per migliorare il sito e per migliorarci. Grazie-.

Questo articolo è riferito a

Torna su