Raggiante

1) del sole quando e provvisto di raggi di smalto differente. Vedi Sole. 2) della stella se presenta dei piccoli raggi tra le punte detti “Spera”. 3) di altre figure provviste di raggi, quando non li hanno in natura o di smalto differente.

Raggio di Carbonchio

vedi carbonchio.

Ramo (di cervo)

ognuna delle corna del cervo e del daino. Abitualmente e provvista di 6 pezzi (rametti), altrimenti bisogna blasonarne il numero.

Ramoso (e Ramato)

il cervo e il daino quando e provvisto di corna di smalto differente. Cfr. Cornato.

Rampante

“arrampicante”; l’animale posto di profilo verso destra ritto sulla zampa posteriore sinistra ed avente quelle superiori alzate, delle quali quella destra più alta. Posizione “naturale” (o normale) del leone e del grifone, per cui non si blasona (quindi, se non specificato altrimenti, si intende sempre rampante). Alcuni animali in questa posizione hanno una denominazione specifica (vedi singole voci)• Cavallo: inalberato o spaventato

• Cervo, Montone e Capra: saliente

• Orso: levato o ritto

• Toro: furioso

• Lupo: rapace

• Gatto: inferocito

Ramponato (o a Tau)

linea di contorno fatta a “T” (o “a rampone” o  “a Croce di Sant’Antonio”), costituita da un piedritto con una piccola traversa.

Rangone (Arma)

1) antica “spaccato di nero e d’argento. 2) moderna “d’argento a tre fasce d’azzurro, a capo di rosso caricato di una conchiglia del campo”.