Weyer


Comune di Weyer – (67)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Weyer (Weier, in tedesco) è un piccolo comune del dipartimento del Bas-Rhin (Basso Reno), nella regione dell’Alsace (Alsazia), documentato come Wiger nel 1337 e Weger nel 1793.

In antico era parte della vasta contea di Sarrewerden, possesso del vescovo di Metz che la concesse in feudo a quelli che diverranno i conti di Moers-Sarrewerden, ma alla loro estinzione tornò al vescovato messino, il cui presule la diede al fratello, duca di Lorena, nel 1527. I conti di Nassau-Sarrebruck, legittimi eredi dei Sarrewerden, ma di fede riformata, protestarono, la signoria del duca “cattolicissimo” venne confermata dalla Corte Imperiale nel 1629.

Oggi alza uno stemma che si blasona: « Parti : au premier de sinople à la crosse d’or, au second de sable à la mi-aigle bicéphale d’argent, becquée et membrée d’or, lampassée de gueules »(Partito: al primo di verde al pastorale d’oro, al secondo di nero alla mezza-aquila bicipite d’argento, beccata e membrata d’oro, lampassata di rosso).

Il pastorale è simbolo dell’appartenenza feudale al vescovo di Metz, mentre l’aquila è ripresa dall’arme di conti di Sarrewerden (che avevano un’aquila bicipite d’argento in campo nero).

 

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“Partito: al primo di verde al pastorale d’oro, al secondo di nero alla mezza-aquila bicipite d’argento, beccata e membrata d’oro, lampassata di rosso”.

Colori dello scudo:
nero, verde
Partizioni:
partito
Oggetti dello stemma:
mezza aquila, pastorale
Attributi araldici:
beccato, bicipite, lampassato, membrato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,