Vobbia


Comune di Vobbia – (GE)

Informazioni

  • Codice Catastale: M105
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 470
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma attualmente in uso è stato adottato dal 1998.

Il Comune è nato nel 1903 da Crocefieschi.

Sul suo stemma fino al 1998, anno in cui fu rifatto, uno dei due rami che fanno corona era d’ulivo poi tolto in quanto pianta non tipica della zona.

Il castello è giustamente merlato alla guelfa.

Il comune ha utilizzato il precedente stemma nel periodo 1903-1998.

Stemma Ridisegnato


Reperito da: Davide Papalini

Fonte: Giancarlo Scarpitta

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini



Profilo araldico


“D’azzurro, al castello d’oro, murato di nero, merlato alla guelfa, con due torri merlate ognuna di sei, con il fastigio merlato di sette. Il castello chiuso di nero, finestrato di cinque in nero, due finestre nelle torri, tre ordinate in fascia sotto il fastigio. Fondamenta sulla pianura di verde, sormontato centralmente dalla lettera maiuscola “V” d’oro e lateralmente da due stelle di otto raggi ciascuna, poste sopra le torri”

Gonfalone ridisegnato


Fonte: Giancarlo Scarpitta

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo di giallo…”

Colori del gonfalone: giallo

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 01/03/2000