Veroli


Comune di Veroli – (FR)

Informazioni

  • Codice Catastale: L780
  • Codice Istat:
  • CAP: 3029
  • Numero abitanti: 20798
  • Nome abitanti: verolani
  • Altitudine: 594
  • Superficie: 594
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 13.5

Storia dello stemma e del comune

L’origine del paese è antichissima, infatti gli Ernici, una delle etnie laziali, popolarono questi monti intorno al XII secolo a.C. e fondarono l’antica Verulae in posizione strategica, su un’altura tra la valle del Sacco e quella del Liri. Dell’antico centro ernico rimane un consistente tratto delle mura poligonali, con sovrapposizioni romane e medievali.

Più tardi anche Veroli, come tutti i paesi del Latium Novum, cade sotto l’orbita romana con il foedus Cassionum.

Alleatasi con Roma durante la guerra sociale, acquista con la municipalità un certo grado di autonomia amministrativa.

Testimonianza del periodo dell’alleanza con Roma sono i fasti verulani (I sec. dC.), un particolare calendario romano, che è visibile presso il cortile di casa Reali. Vi sono indicati solo i primi tre mesi dell’anno, dei quali fa conoscere la ripartizione del mese, i giorni fasti, i nefasti, quelli parzialmente favorevoli e quelli idonei alla convocazione dei comizi.

Dal IV secolo si può accertare una stabile presenza di una forte comunità cristiana.

 

Tratto dal sito ufficiale del Comune di Veroli sul quale è possibile trovare altre notizie

Stemma Ridisegnato


Reperito da: Anna Bertola

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’oro a tre pali di rosso”.

Colori dello scudo:
oro
Pezze onorevoli dello scudo:
palo

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo troncato di oro e di rosso e caricato dello stemma con iscrizione in argento “Comune di Veroli””.

Colori del gonfalone: giallo, rosso
Partizioni del gonfalone: troncato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Capo del Governo (DCG) di riconoscimento – 12/07/1929