Tirolo


Comune di Tirolo –Tirol (BZ)

Informazioni

  • Codice Catastale: L178
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 2465
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

L’aquila tirolese sormontata da un verde ramo di tiglio costituisce dal 1970 lo stemma dell’attuale Comune di Tirolo, da dove viene l’agnome della nobile famiglia che governò la Regione per secoli, prima come “avvocati” del principe-vescovo di Bressanone, poi come conti di investitura imperiale. A Castel Tirolo e a Castel San Zeno sono conservate le più antiche testimonianze di questo notissimo simbolo araldico, da Castel San Zeno in particolare è ripreso il motivo del ramo di tiglio. Si blasona: “D’argento all’aquila di rosso rostrata e membrata d’oro, il volo caricato di due spranghette dello stesso, sormontata da un ramoscello di tiglio di verde”.


L’aquila rossa, diffuso emblema nell’area del Tirolo storico, è oggi simbolo della Provincia Autonoma di Bolzano/Sudtirol e della regione austriaca del Tirol (capoluogo Innsbruck).


Note di Massimo Ghirardi

Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Utet, Torino 1997 (prima edizione 1990).
Provincia Autonoma di Bolzano-Altoadige, MANUALE DELL’ALTO ADIGE, Giunta Provinciale, Bolzano 2004.
Prünster (H.), DIE WAPPEN DER GEMEINDEN SÜDTIROLS. Etschlandbücher, Veröffentlichungen des Landesverbandes für Heimatpflege in Südtirol, Band 7, Bolzano 1972.
Tolomei (Ettore), PRONTUARIO DEI NOMI LOCALI DELL’ALTO ADIGE. Istituto di Studi per l’Alto Adige, Roma 1935.

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“D’argento all’aquila di rosso rostrata e membrata d’oro, il volo caricato di due spranghette dello stesso, sormontata da un ramoscello di tiglio di verde”

Colori dello scudo:
argento

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,