Sperone


Comune di Sperone – (AV)

Informazioni

  • Codice Catastale: I893
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 3726
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Sull’origine del nome di Sperone non ci sono certezze, secondo lo storico Finamore (1980): “… questo centro, essendo nel più avanzato territorio di Avella in pienura, sulla via nazionale, ebbe popolarmente tale nome in quanto “sperone” situato al confine del territorio”.

Secondo la tradizione il borgo anticamente era compreso nella cinta muraria dell’antica città di Avella, della quale era una dei quattro quartieri, la posizione all’estremità ne originò il toponimo di “piede” o “sperone” della città. Come si legge sul sito del Comune: “Il nome odierno di Sperone dovette nascere dall’ubicazione a mezzogiorno, rispetto ad Avella, della Porta di Corte, in quanto il termine stava a significare piede, punta più avanzata del territorio di Avella verso pianura. Porta di Corte, detta pure piede della città di Avella, situata a mezzogiorno e rientrante nel territorio delle Corti, costituivano l’unico elemento, che caratterizzava e delimitava territorialmente la cinta perimetrale di Sperone”.

In seguito divenne un “casale” sempre soggetto al Comune di Avella.

Con Regio Decreto del 10 ottobre 1836 firmato da Re Ferdinando II di Napoli il Casale Sperone viene distaccato dal territorio di Avella ed eretto in Comune autonomo.

Lo stemma ha un evidente elemento “parlante”: lo sperone d’oro, che si collega direttamente al toponimo; in basso due alberi indicano la fertilità del territorio, probabilmente si tratta di due noccioli o “avellani” (Corylus avellana L., 1753) e vuole ricordare l’antico legame con Avella e una coltivazione ancora molto diffusa nel territorio.

Note di Massimo Ghirardi

Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA. Storia e significato dei nomi geografici italiani, UTET, Torino 1997, p. 748.

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


” “

Colori dello scudo:
rosso

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo di azzurro…”

Colori del gonfalone: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Regio Decreto (RD) di concessione – 02/07/1885