Pontboset


Comune di Pontboset – (AO)

Informazioni

  • Codice Catastale: G545
  • Codice Istat:
  • CAP: 11020
  • Numero abitanti: 197
  • Nome abitanti: pontbosarts
  • Altitudine: 780
  • Superficie: 780
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 53.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma ricorda gli antichi feudatari della zona: i signori di Bard (il campo azzurro seminato di crocette d’oro) fino al 1242, poi i duchi di Savoia (la croce d’argento in campo rosso) dal 1242 al 1682 e infine i baroni Freydoz di Champorcher (i tortelli rossi in campo argento). Il ponte è un simbolo parlante, che si riferisce al nome del Comune. L’oro è anch’esso tratto dallo stemma dei Bard. Il dominio sabaudo è inoltre ricordato dal gonfalone, decorato con la cordelliera a lacci d’amore, altrimenti denominati “nodi Savoia”.

Testo di Joseph Rivolin

L’elaborazione di stemma e gonfalone è opera congiunta di Joseph Rivolin e Bruno Fracasso
Disegni originali di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“Partito: d’azzurro seminato di crocette potenziate, fitte in punta, d’oro; e d’argento a tre tortelli di rosso; al ponte in fascia attraversante sulla partitura, d’oro murato di nero; al capo sul tutto di rosso, caricato di una croce d’argento. Ornamenti esteriori da Comune. Nastro partito con i colori dello Stato e della Regione”.

D.P.G.R. 26 settembre 2007

Colori dello scudo:
argento, azzurro, rosso
Partizioni:
capo, partito

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo partito di bianco e d’azzurro, decorato da una cordelliera e frangiato, con le iscrizioni centrate in capo: “Commune de Pontboset” e “Comune di Pontboset”, l’una sull’altra, il tutto d’argento, caricato dello stemma comunale. Le parti metalliche e i cordoni sono argentati. L’asta verticale è coperta di velluto azzurro, con bullette argentate. Nella freccia è rappresentato lo stemma municipale e sul gambo è inciso il nome del Comune. Cravatta partita con i colori dello Stato e della Regione e frangiata d’argento”.

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 421 di concessione – 26/09/2007 Guarda il decreto