Palazzuolo sul Senio


Comune di Palazzuolo sul Senio – (FI)

Informazioni

  • Codice Catastale: G270
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 1198
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Un tempo parte del feudo della stirpe degli Ubaldini, Palazzuolo venne acquisito dai fiorentini nel 1343 e qualche decennio dopo, nel 1380, vi edificarono il palazzo che fu sede della Podesteria del cosiddetto Podere Fiorentino.

A questo palazzo pubblico si richiama quello turrito posto come figura centrale dello stemma comunale, al tempo stesso emblema parlante in relazione al toponimo.

Secondo una leggenda popolare, il busto di donna raffigurato fra le due torri ricorderebbe la figura di Marzia degli Ubaldini, detta Cia, originaria del luogo. Andata in sposa a Francesco Ordelaffi, signore di Forlì, combatté al suo fianco in più occasioni, anche durante la crociata contro i Forlivesi, quando difese eroicamente la città di Cesena. Per altri il busto femminile ricorderebbe invece l’antico conservatorio di Santa Maria, retto dalle monache benedettine.

 

Nota a cura di Michele Turchi

 

 

Bibliografia:

 

– E. Repetti, Dizionario Geografico, Fisico, Storico della Toscana, Firenze 1833-46, vol. IV.

– L. Passerini, Le armi dei Municipj Toscani, Firenze 1864.

– G.P. Pagnini, Stemmi e gonfaloni della Toscana, in La Toscana e i suoi Comuni. Storia territorio popolazione e gonfaloni delle libere Comunità Toscane, Firenze 1985.

– Gli stemmi dei Comuni toscani al 1860, a cura di G.P. Pagnini, Firenze 1991.

– V. Favini, A. Savorelli, Segni di Toscana. Identità e territorio attraverso l’araldica dei comuni: storia e invenzione grafica (secoli XIII-XVII), Firenze 2006.

Stemma Ridisegnato


Fonte: Giovanni Giovinazzo

Reperito da: Anna Bertola

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro al castello finestrato e murato di nero, chiuso con porta al naturale; ad un busto di donna uscente dal castello, fra due torri. Ornamenti esteriori da Comune”.

Colori dello scudo:
azzurro
Oggetti dello stemma:
busto di donna, castello, porta, torre
Attributi araldici:
chiuso, finestrato, murato, uscente

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Bruno Fracasso

Fonte: www.radicedidue.com/Toscana

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo partito di bianco e di azzurro, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dello stemma comunale con l’iscrizione centrata in argento: Comune di Palazzuolo sul Senio”.

Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 07/02/1957
    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 15/04/1957