Padula


Comune di Padula – (SA)

Informazioni

  • Codice Catastale: G226
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 5523
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Centro di antica origine nella zona pianeggiante del Vallo di Diano, venne attaccata dai saraceni e intorno al IX-X secolo la popolazione si trasferì sull’altura retrostante, in posizione meglio difendibile, dove oggi sorge al capoluogo.

Il nome di Padula deriva molto probabilmente tardo latino Paludem, cioè “palude” (modificatosi mediante la trasposizione delle lettere D e L); in passato nella pianura ai piedi del capoluogo si stendeva una vasta zona acquitrinosa. Questo ha determinato anche l’adozione dell’oca, animale palustre, come animale simbolico, anche perché a questo volatile si associa il significato di “vigilanza” e “fedeltà” dovuto al celebre episodio leggendario delle oche che nottetempo, con il loro starnazzare, salvarono il Campidoglio di Roma dall’assalto dei Galli comandati da Brenno del 390 a.C., come ricorda anche il motto che possiamo tradurre con “Simbolo di Fede e Vigilanza”.

Alla fede è legato anche il monumento che ha reso celebre la località: la certosa di San Lorenzo, dal 1998 dichiarata “patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Vasto complesso monastico di 51.500 m² sorta per volontà di Tommaso II di Sanseverino, conte di Marsico e signore del Vallo di Diano, nel 1296 sul luogo della grancia dell’abbazia di Montevergine.

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


Non ancora una blasonatura

Colori dello scudo:
argento, azzurro
Partizioni:
partito

Gonfalone ridisegnato


Reperito da: Luigi Ferrara

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo partito di bianco e di azzurro…”

Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,