Comune di Novafeltria (RN)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: F137
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 7380
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Fino al 1941 Mercatino Marecchia e precedentemente Talamello e Mercatino di Talamello, il toponimo riflette il coronimo del Montefeltro nel quale si trova, in ossequio all’idea di quegli anni di attualizzare la classicità anche nei nomi delle località.

La figura di Mercurio presente nello stemma, che era il dio dei commerci, ricorda il vecchio toponimo ed è rappresentato come “nascente” da una fascia ondata, simbolica del fiume Marecchia, il monte di tre colli “all’italiana” (per via della forma specifica dei colli, come fossero dei “panettoni”, tipica dell’araldica italiana) richiama Talamello, l’antico centro posto sull’altura che diede origine al centro di Mercatino di Talamello (oggi, come detto, Novafeltria).

Note di Massimo Ghirardi

Persi-Mangani (a cura di), NOMI DI PAESI. Storia, narrazioni e identità dei luoghi marchigiani attraverso la toponomastica. Il Lavoro Editoriale. Ancona 2005
AA.VV. DIZIONARIO DEI NOMI GEOGRAFICI ITALIANI. TEA. Torino 1990

Profilo Araldico

“Troncato, alla fascia ondata d’azzurro, al primo d’oro, alla testa di Mercurio nascente; al secondo d’argento, a tre monti di verde”

D.R. 10 maggio 1914

LL.PP. 13 agosto 1914

Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: argento, oro
Partizioni: troncato
Profilo Araldico

“Drappo troncato di azzurro e di giallo…”

Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,























Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su