Monte Cerignone


Comune di Monte Cerignone – (PU)

Informazioni

  • Codice Catastale: F467
  • Codice Istat:
  • CAP: 61010
  • Numero abitanti: 690
  • Altitudine: 536
  • Superficie: 536
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Paese ubicato sulle sponde del fiume Conca. Controllata fin dal 962 dalla famiglia Carpegna, venne conquistato nel 1463 dai Malatesta per poi cadere sotto il dominio dei Montefeltro, nel 1463, che realizzarono delle opere di ristrutturazione e di consolidamento della rocca ad opera dell’architetto Francesco di Giorgio Martini. Ricco di monumenti e di edifici storici tra i quali: le chiese di S. Caterina, S. Maria del Soccorso, S. Biagio ,il santuario di S. Maria in Recluso.

Dal sito Guida Natura

Il Comune presenta una scudo “di rosso, al monte all’italiana di sei cime d’oro, sormontato da un albero dello stesso radicato sul monte. Ornamenti esteriori di Comune”, evidente riferimento ad una delle teorie etimologiche che spiegano il toponimo: che sarebbe derivato da “monte” e dal fitonimo latino “cerrus” (cerro); secondo altri invece dal personale latino Cerinius.

Note di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Reperito da: Antonio Conti

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro alla quercia nodrita sul monte all’italiana di sei colli, il tutto d’oro”.

Colori dello scudo:
azzurro
Oggetti dello stemma:
colle, quercia monte
Attributi araldici:
nodrito

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo troncato di giallo e di azzurro…”

Colori del gonfalone: azzurro, giallo
Partizioni del gonfalone: troncato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 30/03/1984