Mercogliano


Comune di Mercogliano – (AV)

Informazioni

  • Codice Catastale: F141
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 12471
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo di Mercogliano sembra derivare da Mercurianum in riferimento alla presenza in questi luoghi di possedimenti agricoli o fondi (praedia) dei Magistri Mercuriales, i magistrati, prevalentemente liberti, che officiavano il culto del dio Mercurio. Il nome venne comunque assegnato alla colonia romana e fino al Medioevo la denominazione di “Castrum Mercuriani” identificherà il luogo.

Per questo motivo fin dal XV secolo anche nello stemma civico compare l’immagine del dio Mercurio con il caduceo alzato.

L’attuale Mercogliano è stata rifondata negli ultimi decenni del VI secolo, all’epoca delle conquiste e saccheggi dei Longobardi nel sud Italia: una colonia di profughi della vicina Abellinum, si rifugiò sulla collina di Mercogliano, che successivamente diviene un Casale di Avellino, citato per la prima volta in un documento nel 982.

Mercogliano acquisisce così autonomia amministrativa. Signore del borgo fortificato nel 1136 era un certo Enrico di Sarno, vice-conte di quello di Avellino, Rainulfo. Nel 1137 il normanno Ruggiero II assediò Mercogliano occupandone il castello. Il feudo venne poi donato da Ruggiero II a Riccardo de Aquila, nominato anche nel catalogo dei Baroni redatto per l’invio in Terra Santa di alcuni cavalieri ed armigeri. A Riccardo de Aquila, diversi anni dopo, vi successero Ruggiero nel 1161, e la contessa Pierrone de Aquila che nel 1183 sposa di Ruggiero de Castelvetere.

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


Non ancora una blasonatura

Colori dello scudo:
azzurro

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo di giallo…”

Colori del gonfalone: giallo

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,