Città di Margherita di Savoia (BT)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: E946
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 12465
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Il Comune è nato nel 1813 col nome di Saline di Barletta, erede dell’antica Salinis, che con Regio Decreto del 9 gennaio 1879 n. 4702, adottò il nome della prima Regina d’Italia Margherita di Savoia, moglie di Umberto I.

Lo stemma, concesso con Regio Decreto del 22 settembre 1927, si blasona: “D’azzurro, alla margherita al naturale, gambuta e fogliata di verde. Motto: Plus Salis Quam Sumptus”.

Il motto è tratto dal “De Viribus Illustris” (Gli uomini illustri) di Cornelio Nepote (storico latino, nato a Ticinum, l’attuale Pavia, nel I secolo d.C.) il quale nella sua opera elogia Tito Pomponio Attico, per aver destinato le sue risorse al decoro e alla cultura, anziché allo sfarzo dei costumi e la cui casa sul colle Quirinale di roma“plus salis quam sumptus habebat” (‘aveva più raffinatezza che lusso’).

Il gioco di parole tra “salis” (raffinatezza) e “salis” (sale) ha fatto scegliere il passo come motto alla città di Margherita di Savoia che, all’origine, possedeva più “sale” che “magnificenza” sia in senso materiale che culturale, facendo riferimento alle note saline (risalenti al III sec. a.C. le più estese d’Europa) e alle acque ipersaline che ne derivano e che alimentano le Terme di Margherita.

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico

“D’azzurro, alla margherita al naturale, gambuta e fogliata di verde. Motto: Plus Salis Quam Sumptus”.

Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini



Colori dello scudo: azzurro
Oggetti dello stemma margherita
Profilo Araldico

“Drappo di colore azzurro riccamente ornato di ricami d’argento caricato dello stemma comunale con l’iscrizione centrata in argento – COMUNE DI MARGHERITA DI SAVOIA”

Gonfalone ridisegnato da Pasquale Fiumanò

Gonfalone ridisegnato

Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini



Colori del gonfalone: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Regio Decreto (RD) di concessione – 20/11/1933
    • Regio Decreto (RD) di concessione – 22/09/1927























Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su