Marcheno


Comune di Marcheno – (BS)

Informazioni

  • Codice Catastale: E928
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 4492
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“Partito: nel 1º, d’oro, alla fascia diminuita ondata, di azzurro, fluttuosa di argento, accompagnata in capo dal giglio di rosso sbocciato, esso giglio sormontato dal rastrello anomalo, a guisa di scaglione diminuito, scorciato, appiattito, munito di nove denti, di rosso, in punta dall’acciarino antico, di nero; nel 2º, di azzurro, a tre stelle di cinque raggi, di oro, poste la prima all’altezza del punto d’onore, la terza all’altezza dello ombilico, entrambe propinque alla linea di partizione, la seconda posta all’altezza del cuore e propinqua al fianco. Ornamenti esteriori da Comune”.

Colori dello scudo:
azzurro, oro
Partizioni:
partito

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo partito di azzurro e di giallo, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’argento”.

Colori del gonfalone: azzurro, giallo
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 14/05/2001

      Trascritto nel Registro Araldico dell’Archivio Centrale dello Stato il 28 maggio 2001, registrato nei registri dell’Ufficio Araldico il 25 luglio 2001