Manerba del Garda


Comune di Manerba del Garda – (BS)

Informazioni

  • Codice Catastale: E883
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 4985
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma civico di Manerba si blasona: “D’argento, al promontorio di verde uscente da un mare d’azzurro ondato d’argento, cimato dai ruderi di un castello di rosso e sormontato dalla testa di Minerva rivoltata” secondo il Decreto del Presidente della Repubblica del 9 marzo 1971.

Compare tra quelli dipinti nel sottoportico del palazzo della Magnifica Patria di Salò nella sua forma più antica: campo d’oro con la testa di Minerva, divinità assonante con il toponimo, che compare anche come cimiero allo stemma dei Capitanei signori della Rocca di Manerba. In seguito venne aggiunto il noto promontorio della Rocca con il castello smantellato nel 1555 perché covo di banditi. In antico la Rocha Manerva doveva essere la sede di un fanum: un tempio dedicato alla dea Minerva (l’Atena dei Greci) che ha poi dato il nome al primitivo villaggio, anche se l’insediamento umano risale certamente al periodo preistorico.

Con Decreto del presidente della Repubblica del 1 dicembre 1952 n. 3334 ha assunto il determinante Del Garda.


Nota di Marco Foppoli e Massimo Ghirardi

Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA. Storia e significato dei nomi geografici italiani. UTET, Torino 1997.
Foppoli M. STEMMARIO BRESCIANO. Gli stemmi delle città e deio Comuni della Provincia di Brescia. Provincia di Brescia/Grafo, 2011 .

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“D’argento, al promontorio di verde uscente da un mare d’azzurro ondato d’argento, cimato dai ruderi di un castello di rosso e sormontato dalla testa di Minerva rivoltata”.

Colori dello scudo:
argento

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo troncato di azzurro e di bianco…”

Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: troncato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 09/03/1970