Jumièges


Comune di Jumièges – (76)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Nota località storica e turistica del dipartimento della Seine-Maritime, nella regione dell’Haute-Normandie, conserva le imponenti rovine dell’abbazia benedettina di Saint-Pierre, fondata da San Combano e in seguito rifondata dal nobile guascone Philbert (poi fatto santo) su un terreno regio intorno all’anno 654, presso l’antico villaggio di Gemeticum, sulla riva destra della Senna, dove il fiume forma un’ampia ansa. La basilica romanica di Notre-Dame, ricostruita all’epoca di Guglielmo “il Conquistatore” e parzialmente distrutta durante tra il XVIII e il XIX secolo, è oggi monumento nazionale e le pittoresche rovine sono meta di turisti da tutto il mondo.

Lo stemma adottato dalla città si blasona: “D’azur à la croix d’or, cantonnée de quatre clefs adossées d’argent” (D’azzurro alla croce d’oro, accantonata da quattro chiavi addossate d’argento). L’emblema è quello dell’antica abbazia reale e deriva dal sigillo degli abati, che erano anche feudatari del Regno per la baronia di Jumièges che era formata da quattro “parrocchie”; nella forma riprende esattamente quello scolpite in bassorilievo sulla costruzione del Logis Abbatial, la residenza degli abati; le chiavi sono il noto attributo di San Pietro e, in questo contesto, simboleggiano anche i quattro Evangelisti presso la croce di Gesù. Lo stemma, i cui smalti oro e azzurro richiamano sia la Vergine Maria che l’emblema regio, è abitualmente timbrato dalla corona gigliata del Regno di Francia.

Il 3° ottobre 1868 il borgo di Heurteauville, posto sulla riva sinistra della Senna, si è separato e ha formato il nuovo comune (e una nuova parrocchia).

 

Nota di Massimo Ghirardi

 

Bibliografia:

Joulain D., Juric D., Taconet R. BLASONS DES COMMUNES DE SEINE-MARITIME. Armorial Communal. Le Pucheux, Fontaine-le-Bourg 2012.

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro alla croce d’oro, accantonata da quattro chiavi addossate d’argento”.

Colori dello scudo:
azzurro
Oggetti dello stemma:
chiave, croce
Attributi araldici:
accantonato, addossato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,