Guéret


Comune di Guéret – (23)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Guéret (in occitano Garait) è l’antica capitale della Marche, oggi città nel dipartimento della Creuse, nella regione del Limousin.

Alza uno stemma che si blasona: « D’azur à la forêt terrassée de sinople, au cerf passant d’or brochant sur le tout »

In italiano : “D’azzurro alla foresta terrazzata di verde, al cervo passante d’oro, attraversante”.

La figurazione dello stemma gioca sul fatto che in francese antico “guéret” (che ha diversi significati1) indica anche un terreno incolto, selvatico, una “landa selvaggia” ; il cervo è uno dei più nobili degli animali che vivono nelle foreste e nei luoghi inabitati. In particolare, si pensa che l’emblema sia stato adottato dopo il 6 settembre 1424, allorché la città acquistò da Jacques II de Bourbon, conte De la Marche, l’esteso bosco di Chabrières.

Di questo stemma la versione più antica si trova scolpita sull’arco di accesso all’antico Hôtel de ville risalente al 1680 (precedente quindi all’istituzione dell’Armorial di Jacques d’Hozier).

(1): paradossalmente significa sia “ampia estensione campo coltivato” sia “pascolo magro”.

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro alla foresta terrazzata di verde, al cervo passante d’oro, attraversante”.

Colori dello scudo:
azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,