Göggingen (Krauchenwies)


Comune di Göggingen (Krauchenwies) – (AA)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Göggingen è il toponimo di due comuni del Land del Baden-Württemberg, questo nel distretto di Sigmaringen, dal 1975 incorporato nel comune di Krauchenwies, (l’altro è nel distretto di Ostalbkreis ) e di un altro bavarese (nel distretto di Augusta).

Dal IX al XIII secolo fu una dipendenza del monastero di Reichenau. Nel 1594 divenne proprietà degli Junkers mentre nel 1600 fu dei Fürstenberg.

Nel 1806 Göggingen venne incorporato nel Granducato di Baden.

Lo stemma civico si blasona: “In gespaltenem Schild vorne in Silber ein roter Sparren, hinten in Rot ein silberner Kelch”  che corrisponde all’italiano: “Partito, il primo d’argento allo scaglione di rosso, il secondo di rosso al calice [alias: pisside] d’argento”.

Lo stemma riunisce le armi delle due principali famiglie del luogo, lo scaglione (Sparren) rosso degli Überlinger, un ramo dei Cavalieri di Geggingen, e i Pfullendorfer, con il “calice ricoperto” (Sparren o, meglio, una pisside eucaristica).

 

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“Partito, il primo d’argento allo scaglione di rosso, il secondo di rosso al calice [alias: pisside] d’argento”.

Colori dello scudo:
argento, rosso
Partizioni:
partito
Oggetti dello stemma:
pisside
Pezze onorevoli dello scudo:
scaglione

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,