Ginosa


Città di Ginosa – (TA)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: E036
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 22802
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

“…il gonfalone è stato adattato agli smalti prescelti. Il giallo dà risalto allo scudo; l’azzurro della bordatura si riferisce al colore prevalente nello scudo stesso. Il gonfalone, poi, reca ovviamente anche la corona civica, le fronde ed alcuni ricchi ricami di completamento…”

da un testo di don Domenico Giacovelli

Chi volesse approfondire l’argomento può farlo consultando il testo
GIACOVELLI D. L., La restituzione dello Stemma cittadino di Ginosa. Note minime di storia locale per un approccio ermeneutico alla questione araldica, in GIACOVELLI D. L. – SASSI G. (a cura di), Genosa fa per sua impresa un castello. Studi in onore del Sindaco Luigi Montanaro [Vestigia temporis – Quaderni della Biblioteca Civica, 5], Bari 2007, 15 – 58.

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini




Profilo araldico


“D’azzurro, al castello d’oro, murato di nero, merlato alla guelfa, il fastigio di dieci, finestrato con due finestre quadrangolari di nero, chiuso dello stesso, il castello munito di tre torri, la torre centrale più alta e più larga, merlata di cinque, finestrata di due finestre quadrangolari poste in fascia, di nero, munita di porta dello stesso, combaciante con la merlatura del fastigio, le torri laterali merlate di quattro, finestrate di due finestre strette poste in fascia, di nero, munite di porta dello stesso, combaciante con la merlatura del fastigio, il castello fondato sulla pianura di verde. Ornamenti esteriori da Città”.

D.P.R. 3 ottobre 2005

Blasonatura di Don Domenico L. Giacovelli

Colori dello scudo:
azzurro

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo di giallo con la bordatura d’azzurro…”

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,