Celle Enomondo


Comune di Celle Enomondo – (AT)

Informazioni

  • Codice Catastale: C440
  • Codice Istat:
  • CAP: 14010
  • Numero abitanti: 481
  • Nome abitanti: cellesi
  • Altitudine: 234
  • Superficie: 234
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 12.6
  • Distanza capoluogo: 12.6

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo deriva dalla voce latina plurale “callae” con il significato di ‘luoghi di raccolta dell’annona militare’. Il determinante è un composto della parola greca “oinos” (vino) e della voce latina “mundus” (puro) con significato di ‘cantina del vino puro’.

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Giancarlo Scarpitta

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


Proposta di stemma di Giancarlo Scarpitta.

“Di rosso alla croce d’argento, caricata dell’urna vinaria d’oro , attraversante. Ornamenti esteriori da Comune”.

La croce vuol ricordate simbolicamente le celle ove un tempo si custodivano le vivande. Inoltre croce e smalti sono quelli di Asti, città capoluogo cui Celle fu sempre legata.

L’urna vinaria fa riferimento ai numerosi reperti trovati in zona ove nell’antichità si custodiva il vino.
Trattasi quindi di stemma parlante.

Colori dello scudo:
argento, rosso

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo di bianco alla bordatura di rosso…”

Anche il drappo richiama i colori astigiani.

Colori del gonfalone: bianco, rosso
Partizioni del gonfalone: bordato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,