Celano


Città di Celano – (AQ)

Informazioni

  • Codice Catastale: C426
  • Codice Istat:
  • CAP: 67043
  • Numero abitanti: 11184
  • Nome abitanti: celanesi
  • Altitudine: 800
  • Superficie: 800
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 67.3

Storia dello stemma e del comune

Dall’esame delle sopravvivenze toponomastiche antiche e altomedievali si può riconoscere l’esistenza di una comunità italica insediata sulle alture dell’antico monte dal probabile nome italico di Cela (Caelum in latino), nome italico ancora conservato nella località “Cèle” di Aielli posta sulla destra delle Gole di Aielli-Celano. Alla comunità celanese dell’ età del ferro, retta da un re (raki) e principi guerrieri (nerf ), dovevano appartenere i due centri fortificati di S. Vittorino (Tallia = Talium in latino ?) e Monte Secine (Cela), con i loro disfatti recinti murari, le capanne interne straminee foderate in argilla e i numerosi frammenti di ceramica d’impasto relativa a dolia e vasellame da mensa dell’VIII-IV secolo a.C.
Tratto dal sito sulla storia di Celano
dove è possibile reperire ulteriori interessanti informazioni.
Il testo è di proprietà del prof. Giuseppe Grossi.

Il comune di Celano fa parte della Comunità Montana della Marsica 1.

I comuni confinanti sono: Aielli, Avezzano, Castelvecchio Subequo, Cerchio, Collarmele, Gagliano Aterno, Luco dei Marsi, Ovindoli, Pescina, San Benedetto dei Marsi, Secinaro, Trasacco.

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


D.C.G. 13 novembre 1934

Colori dello scudo:
argento, azzurro
Partizioni:
bordato, troncato

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo partito di rosso e di azzurro…”

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 25/03/1998