Casalpusterlengo


Città di Casalpusterlengo – (LO)

Informazioni

  • Codice Catastale: B910
  • Codice Istat:
  • CAP: 26841
  • Numero abitanti: 15302
  • Nome abitanti: casalesi
  • Altitudine: 60
  • Superficie: 60
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 20.1

Storia dello stemma e del comune

Secondo la tradizione il nome deriva da quello della famiglia Posterla o Pusterla, originaria di Lodi, che ebbe effettivamente in feudo la località dal 1366, quindi “Casale dei Pusterla”.
Questo forse contrasta con il precedente toponimo di “Casal Gausari”, dove “Casalis” è una parola latina indicante un “Fundo Casalis”, cioè “case abitate da coloni” e il toponimo alto-medievale indicherebbe un agglomerato rurale di proprietà del nobile germanico Gausar (o Gunther).

I comuni confinanti sono: Turano Lodigiano, Secugnago, Brembio, Terranova dei Passerini, Codogno, Ospedaletto Lodigiano, Somaglia.

Il Comune ha adottato lo stemma riconosciuto dal Presidente del Consiglio dei Ministri con Decreto del 28 ottobre 1929, richiamante l’antico (distrutto) castello dei Posterla.

Il presidente della Repubblica Giovanni Leone ha concesso a CASALPUSTERLENGO il titolo di “città” il 30 ottobre 1975.

Note di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“D’argento, alla torre merlata ad un piano, di rosso, murata di nero, mostrante il lato sinistro, posta su pianura erbosa di verde. Lo scudo è fregiato della corona da comune.”

D.P.C.M. 28 ottobre 1929

Colori dello scudo:
argento

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Capo del Governo (DCG) di riconoscimento – 28/10/1929
    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 30/10/1975