Città di Caltanissetta – (CL)

Informazioni

  • Codice Catastale: B429
  • Codice Istat:
  • CAP: 93100
  • Numero abitanti: 60267
  • Nome abitanti: nisseni
  • Altitudine: 568
  • Superficie: 568
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo deriva dall’arabo “qal’at an-nisa” (la rocca delle donne). Il nome è diventato “-nisetta” e poi “-nissetta” come adattemento dovuto all’influsso dei plurali femminili arabi.

Il comune di Caltanissetta fa parte del Patto Territoriale di Caltanissetta Città.

I comuni confinanti sono: Canicattì, Delia, Enna, Marianopoli, Mazzarino, Mussomeli, Naro, Petralia Sottana, Pietraperzia, San Cataldo, Santa Caterina Villarmosa, Serradifalco, Sommatino.

Stemma Ridisegnato


Fonte: Massimo Ghirardi

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini




Profilo araldico


“Di rosso alla fortezza d’oro aperta e finestrata di nero con tre torri, pure d’oro, merlate alla guelfa, con la sporgenza, sulla prima torre, di una testa coronata di Gigantesca in profilo. Ornamenti esteriori da Città”.

D.RIC. 13 gennaio 1941

Colori dello scudo:
rosso

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo diviso in quattro campi da una croce vermiglia: nel 1° di bianco; nel 2° d’azzurro denso; nel 3° trinciaro di verde e di giallo; nel 4° tagliato di verde e di giallo…”

Leggenda:

  • STEMMA
  • GONFALONE
  • BANDIERA
  • SIGILLO
  • CITTA'
  • ALTRO

    Regio Decreto (RD)
    concessione

    Città Feudale, elevata a Contea di Caltanissetta nel 1296.


    Decreto del Capo del Governo (DCG)
    riconoscimento
    13 Gennaio 1941