Bulle


Comune di Bulle – (FR)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Bulle (Boll, in tedesco) è una importante città del Cantone di Friburgo (Fribourg), capoluogo del distretto della Gruyère dal 1848, dal 1 gennaio 2006 ha inglobato il territorio del soppresso comune di La Tour-de-Trême (dopo l’esito positivo del referendum del 26 settembre 2004).

L’esistenza della località di Butulum è accertata dal 855, in posizione strategica al l’incrocio di diverse vie di comunicazione e come sede di una chiesa governante un vasto territorio soggetto ai principi-vescovi di Losanna, che fanno edificare il castello e le fortificazioni tra il 1231 e il 1239, come pure concedono il titolo di “ville de marché”. Dal 1225 è documentata come Bullo.

Nel 1536 viene occupata, con tutto il Vaud, dai Bernesi e la città viene assoggettata a Friburgo, che ne fa sede di balivato (Balliage de Bulle).

Lo stemma è da considerarsi una “arme parlante” giacché nella parlata locale (il patois fribourgeois) la parola bolè significa “giovane toro” (analogamente al bull inglese). Anticamente il toro rosso era rappresentato in uno scudo d’argento, successivamente troncato, con la parte inferiore rossa, dopo la fusione del 2006 con La Tour-de-Trême nel capo inferiore è stata aggiunta una fascia ondata d’argento che rappresenta il torrente Trême in riferimento al comune soppresso (che aveva anch’esso un’arme parlante, con una torre fondata sulla roccia d’argento in campo rosso).

Si blasona quindi; « Coupé d’argent au taureau passant de gueules, et de gueules à la fasce ondée d’argent » (Troncato : al primo d’argento al toro passante di rosso, il secondo di rosso alla fascia ondata d’argento).

La città venne ricostruita in quasi cinquant’anni dopo il furioso incendio del 2 aprile 1805 che distrusse gran parte degli edifici.

Note di Massimo Ghirardi

Si ringrazia Alessandro Neri per la gentile collaborazione

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“Troncato: al primo d’argento al toro passante di rosso, il secondo di rosso alla fascia ondata d’argento”.

Oggetti dello stemma:
toro
Pezze onorevoli dello scudo:
fascia
Attributi araldici:
ondato, passante
Profilo Araldico

“Drappo troncato di bianco e di rosso, caricato dello stemma comunale”.

bandiera ridisegnata
bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,