Buigny-l’Abbé


Comune di Buigny-l’Abbé – (80)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Piccolo comune del dipartimento della Somme, nella regione della Piccardia, il cui stemma è stato proposto nel 1991 dal consigliere municipale Alain Trancart e dal sindaco Henri Leriche, su richiesta di Jacques Dulphy. È stato adottato ufficialmente con deliberazione del Consiglio Comunale nel 1992, l’emblema porta la figura dell’albero, in riferimento a “Buigny” che significa ‘piccolo bosco’ derivato dal latino Buniacus, toponimo documentato nel 831, che significa a sua volta “luogo coperto di boschi” (i quali vennero pressoché estirpati alla fine del XIX secolo). L’albero sarebbe identificato come un olmo, che venne piantato come “albero della libertà” e prosperò fino alla sua morte nel 1970. Il campo azzurro e i gigli ricordano l’appartenenza del feudo all’abbazia reale di Saint-Riquier e sono una figura molto diffusa nell’araldica della zona e che ha originato il determinante toponomastico. Si blasona: “D’azur à l’arbre d’or accompagné de quatre fleurs de lis du même” (D’azzurro all’albero d’oro accompagnato da quattro gigli dello stesso)

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro all’albero d’oro accompagnato da quattro gigli dello stesso”.

Colori dello scudo:
azzurro
Oggetti dello stemma:
albero, giglio

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,