Monza e Brianza

Home » Province » Monza e Brianza

Provincia Monza e Brianza

Informazioni
  • numero comuni: 55
  • numero abitanti: 849636
  • densità provincia: 2095.33
Storia della Provincia e dello Stemma
Lo stemma della Provincia di Monza e della Brianza, istituita l’11 giugno 1994 scorporandone il territorio da quella di Milano, è stato disegnato da Lucio Brugiatelli, risultato vincitore dell’apposito concorso indetto dalla Provincia nel 2011. Sostituisce quello precedente, provvisorio, noto popolarmente come “codice a barre” perché rappresentato da un quadrato verde attraversato da tre fasce ridotte d’argento. In realtà il bozzetto del designer marchigiano non rispetta fedelmente le prescrizioni del Regolamento Tecnico-Araldico in uso da parte dell’Ufficio Onorificenze e Araldica presso la Presidenza del Consiglio soprattutto per quanto riguarda gli “ornamenti esteriori” che sono stato ridotti e trasfigurati all’essenza (in particolare la corona è stata ridotta ad una figura astratta, in forma di scaglione ribassato, con due solo foglie ai lati: una d’alloro e una quercia (“ricordo” dei serti della corona del rango di Provincia). È molto probabile che per la concessione formale da parte della Presidenza della Repubblica (attualmente lo stemma è stato adottato solo con delibera del Consiglio Provinciale) vengano apportate alcune modifiche (per averne un’idea abbiamo realizzato l’illustrazione del sito seguendo le indicazioni normative, con scudo sannitico e corona secondo la norma). L’elemento principale dello stemma è la figura d’argento, formata da tre linee curve che si uniscono al centro dello scudo e richiamo al celtico “triskele” (figura simbolica che richiama gli elementi principali della Terra: acqua, fuoco e aria) e, direttamente alle tribù celtiche insubri, che civilizzarono il territorio (associandosi alle popolazioni italiche presenti). La figura può essere interpretata, secondo le intenzioni dell’autore, anche come confluenza di fiumi che suddivide la campagna verde e “fa riferimento al significato di Brianza che deriva dal termine celtico «brig» (colle) e dalla conformazione della zona, ricca di fiumi. Il simbolo celtico di base è il Triskele ed è stato scelto proprio per la forma geometrica che rappresenta in modo iconografico il territorio diviso dal percorso di fiumi”. Lo smalto verde richiama il colore del logo della Regione Lombardia, al quale evidentemente si ispira il quale che porta, in campo verde, la cosiddetta “rosa camuna” d’argento, ripresa delle incisioni rupestri del Parco Preistorico di Naquane a Capo di Ponte, in Valcamonica). Nota di Massimo Ghirardi e Giovanni Giovinazzo La provincia di Monza e della Brianza confina con le province lombarde di Como, di Lecco, di Bergamo, di Milano e di Varese. La provincia è stata istituita il 12 maggio 2004.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: verde
Profilo Araldico
“Drappo di biancio…”
bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

2 commenti su “Monza e Brianza”

  1. Bruno Fracasso

    Può lasciarli qui oppure spedirli all’indirizzo brunofracasso1953atgmail.com sostituendo at con la chiocciola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su