Alto Reno

Home » Départements » Alto Reno

Dipartimento Alto Reno

Département Département du Haut-Rhin

Informazioni
  • densità:
Storia del Dipartimento e dello Stemma
L’Alto-Reno (In francese Haut-Rhin in alsaziano ‘s Iwerlànd) è un dipartimento della regione dell’Alsazia. Il suo capoluogo è Colmar. I suoi abitanti sono detti Haut-Rhinois.

Il dipartimento occupa la parte meridionale della pianura alsaziana.

 

Il dipartimento è stato creato durante la Rivoluzione francese, il 4 marzo 1790, in applicazione della legge 22 dicembre 1789 e del decreto dell’8 gennaio 1790 prendendo la parte sud dell’antica provincia dell’Alsazia, l’Alta-Alsazia (Haute-Alsace).

In seguito ad eventi bellici e politici, i suoi confini furono più volte modificati:

  •  nel 1798 assorbì la repubblica di Moulhouse e le ultime enclave svizzere del sud del dipartimento;
  • nel 1800, assorbì integralmente il dipartimento del Mont-Terrible;
  • li perse nel 1814 poiché vennero resi alla Svizzera, fatto salvo l’antico principato di Montbéliard;
  • nel 1816 perde numerosi comuni a favore del Dubs (Abbévillers, Aibre, Allenjoie, Allondans, Arbouans, Audincourt, Badevel, Bart, Bavans, Bethoncourt, Bretigney, Brognard, Courcelles-lès-Montbéliard, Couthenans, Dambenois, Dampierre-les-Bois, Dasle, Désandans, Dung, Étouvans, Étupes, Exincourt, Fesches-le-Châtel, Grand-Charmont, Issans, Laire, Mandeure, Montbéliard, Nommay, Présentevillers, Raynans, Sainte-Marie, Sainte-Suzanne, Saint-Julien-lès-Montbéliard, Semondans, Sochaux, Taillecourt, Valentigney, Le Vernoy, Vieux-Charmont et Voujeaucourt);
  • gran parte del suo territorio, nel 1871, viene annesso alla Germania con il nome di “Distretto di Alta-Alsazia” (Bezirk Oberelsass); la parte non annessa forma il Territoire-de-Belfort;
  • dopo il 1919, torna francese, ma il Territorio-di-Belfort rimane separato fino alla sua erezione in dipartimento nel 1922;
  • dal 1940 al 1944 ritorna sotto il dominio tedesco e riprende la vecchia denominazione;
  • nel 1982 entra a fare parte della nuova Regione dell’Alsazia;
  • il 7 aprile 2013, una consultazione referendaria per superare la ripartizione in Alto e Basso Reno formando un’unica entità politico-geografica non ha esito positivo.

 Haut-Rhin

Il blasone dello stemma del dipartimento è il seguente: « De gueules à la bande d’or accompagnée de six couronnes du même, posées dans le sens de la bande, ordonnées en orle, trois en chef et trois renversées en pointe ». (Di rosso alla banda d’oro accompagnata da sei corone dello stesso, poste nel senso della banda, ordinate in orlo, tre in capo e tre rovesciate in punta.

Lo stemma dell’Alto-Reno è tratto da quello del langraviato dell’Alta-Alsazia che divenne proprietà della casa di Asburgo nel 1130. La scelta delle corone, che data 1418, traduce le aspirazioni degli Asburgo a diventare re e si ispira, indubbiamente, alle corone dei magi il cui culto era particolarmente presente nella Valle del Reno.

Esso fu adottato dai due prefetti alsaziani il 5 maggio 1948.

Spesso, con questo stemma, è stata rappresentata l’intera Alsazia.

La bandiera dell’Alto-Reno riprende integralmente lo stemma del dipartimento: “Drappo di rosso alla banda d’oro accompagnata da sei corone dello stesso, poste nel senso della banda, ordinate in orlo, tre in capo e tre rovesciate in punta”. Si tratta di una bandiera ufficiale ed è molto utilizzata dal Consiglio Generale e dai municipi. Anche la bandiera ha rappresentato per un certo tempo (anni 1930-40) tutta la regione alsaziana.

logo-haut-rhin 2

Il primo logo del Consiglio Generale mostrava una parte della bandiera con la scritta separata: il nome del dipartimento sopra e quello dell’ente sotto, in nero.

logo-hautrhin

Nel 2002 il logo venne cambiato e assunse l’aspetto del palazzo che ospita il Conseil Général stilizzato e realizzato con i due colori dipartimentali : il rosso e l’oro. Dal palazzo esce una sorta di fumetto che dà voce all’Alto Reno.

logo-hautrhin4

Nel 2005 si ritorna al primo logo rendendo però più visibile la parte di bandiera con le corone, vera caratteristica del dipartimento. Le due scritte, Conseil Général e Haut-Rhin diventano azzurre per marcare l’appartenenza allo Stato francese.

 

Nota di Bruno Fracasso

Profilo Araldico
“Di rosso alla banda d’oro accompagnata da sei corone dello stesso, poste nel senso della banda, ordinate in orlo, tre in capo e tre rovesciate in punta”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: rosso
Oggetti dello stemma corona
Pezze onorevoli dello scudo: banda
Attributi araldici: accompagnato, in capo, in punta, ordinato, rovesciato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su