Senales

Home » Comuni » Senales

Comune di Senales – Schnals (BZ)

Informazioni

  • Codice Catastale: I604
  • Codice Istat:
  • CAP: 39020
  • Numero abitanti: 1337
  • Nome abitanti: senalesini
  • Altitudine: 1327
  • Superficie: 1327
  • Prefisso telefonico: 473
  • Distanza capoluogo: 55.9
  • Distanza capoluogo: 55.9

Storia dello stemma e del comune

Molto probabilmente il toponimo deriva dalla voce “cascina”, attraverso il latino “caseus“, con il significato di malga, con il suffisso indicante appartenenza “-ale” e la forma plurale sigmatica, ossia terminante per “-s”.

Le armi araldiche del Comune sono state concesse nel 1967 e mostrano uno scudo partito: formato da due stemmi più antichi.

Quello con l’arcangelo Gabriele in oro armato di spada infiammata in atto di uccidere il drago ai suoi piedi fu l’insegna dell’antico monastero certosino di Allerengelberg (letteralmente “Monte di tutti gli Angeli”/”Mons Omnium Angelorum”) fondata da Heinrich, duca del Tirolo, il 25 gennaio 1326; il campo dentato blu-argento è l’arme propria dei signori di Schlander (von Schlandersberg) ossia della stessa famiglia del duca che ebbe il territoro di Schlanders/Silandro e di Schnals/Senales in feudo, prima della cessione all’Ordine di San Bruno.
La certosa fu soppressa nel corso delle riforme dell’imperatore Giuseppe II nel 1782, negli edifici monastici si stabilirono una quarantina di famiglie che diedero origine ad un nuovo villaggio che si è sviluppato gradualmente, oggi Karthaus/Certosa, ospita la sede del Comune di Senales- Schnals.

Note di Massimo Ghirardi.

Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Utet, Torino 1997 (prima edizione 1990).
Provincia Autonoma di Bolzano-Altoadige, MANUALE DELL’ALTO ADIGE, Giunta Provinciale, Bolzano 2004.
Prünster (H.), DIE WAPPEN DER GEMEINDEN SÜDTIROLS. Etschlandbücher, Veröffentlichungen des Landesverbandes für Heimatpflege in Südtirol, Band 7, Bolzano 1972.
Tolomei (Ettore), PRONTUARIO DEI NOMI LOCALI DELL’ALTO ADIGE. Istituto di Studi per l’Alto Adige, Roma 1935.
  • Geografia: 55.9
Profilo Araldico
”Partito: nel 1° azzurro all’angelo tenente con la mano destra sopra il capo una spada fiammeggiante e con la sinistra una bilancia a bilico, il tutto d’oro; l’angelo poggia i piedi su un drago abbattuto di nero linguato di rosso; nel 2° d’argento ai tre grembi del primo con la punta verso la partizione”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento, azzurro
Partizioni: partito
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di rosso…”
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: bianco, rosso
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su