Scaletta Zanclea

Home » Comuni » Scaletta Zanclea

Comune di Scaletta Zanclea (ME)

Informazioni

  • Codice Catastale: I492
  • Codice Istat:
  • CAP: 98029
  • Numero abitanti: 2345
  • Nome abitanti: scalettesi
  • Altitudine: 12
  • Superficie: 12
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 21.8
  • Distanza capoluogo: 21.8

Storia dello stemma e del comune

Scaletta Zanclea rientra nella provincia messinese. Essa raggruppa poco piu’ di 2.500 abitanti. La localita’ si ricorda soprattutto per l’estrema vicinanza con Scaletta Superiore, un insediamento feudale che si sviluppo’ a 194 metri sul livello del mare nel XVI secolo e sotto il dominio della nobile famiglia dei Marchese. Il sito si ricorda soprattutto per la cinquecentesca Chiesa intitolata a San Nicolo’ – essa raccoglie alcune interessanti opere d’arte come un quattrocentesco Crocifisso ligneo ed una seicentesca tela raffigurante San Francesco di Paola – e per il Castello edificato nel XIII secolo, una costruzione suddivisa in tre piani che attualmente ospita una sede espositiva d’arte moderna. Scaletta Superiore (a 2 km verso l’interno) si può ammirare il castello, originariamente avamposto militare svevo (XIII sec.), e poi passato alla famiglia Ruffo che fino al XVII sec. lo adibì a residenza di caccia. La massiccia fortezza, ingentilita da eleganti bifore al piano nobile e da monofore al piano superiore, ospita un Museo Civico che raccoglie armi e documenti antichi. Tratto dal sito Messina-sicilia Statuto comunale
Profilo Araldico
“Partito d’oro e di rosso: il primo ad un castello di rosso fondato su un costone roccioso al naturale; il secondo ad una fontana d’argento cimata da un ippocampo dello stesso; il tutto sulla campagna d’azzurro andata d’argento. Ornamenti esteriori da Comune”
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: oro, rosso

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su