Sarcedo

Home » Comuni » Sarcedo

Comune di Sarcedo (VI)

Informazioni

  • Codice Catastale: I425
  • Codice Istat:
  • CAP: 36030
  • Numero abitanti: 5316
  • Nome abitanti: sarcedensi
  • Altitudine: 158
  • Superficie: 158
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 20.0
  • Distanza capoluogo: 20.0

Storia dello stemma e del comune

Era chiamata anticamente Cercedo, Celseto, Sarceto. Il nome deriva probabilmente da “quercetum”, cioè zona ricca di querce. Sarcedo si trova citata fin dal 983; ebbe un castello e appartenne ai vescovi di Vicenza. In seguito fu data in feudo alle famiglie Conti e Verlati (1292). All’inizio del ‘300 il castello passò al Comune di Vicenza,che lo diede in feudo alla sola famiglia Conti. Notevoli le ville: Villa Franzan, Villa Capra ora Bassani. L’agricoltura è particolarmente indirizzata verso la produzione di vini tipici (Val d’Astico) e di frutta oltre che verso gli allevamenti bovini ed avicoli. L’industria (con circa 15 imprese) e l’artigianato (con circa 60 aziende) operano maggiormente nei settori tessile e della meccanica e sono le attività di maggior rilievo. I comuni confinanti: Breganze, Fara Vicentino, Montecchio Precalcino, Thiene, Villaverla, Zugliano Note di Luca Borgo
Profilo Araldico
“Partito: nel 1° di argento; nel 2° fasciato di argento e rosso, di 10 pezzi, al castello dell’uno e dell’altro, torricellato di un pezzo centrale, sostenuto da due leoni rampanti, al naturale, poggiati sui merli esterni del castello, merlato alla guelfa, aperto e finestrato di nero, fondato su una collina di verde, al naturale, caricata di un corso di acqua, scendente in sbarra ondata, di azzurro, al capo di rosso, caricato d’una croce d’argento”.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: argento, rosso
Partizioni: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su