Comune di Saint-Martin-de-Londres (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Saint-Martin-de-Londres (in occitano Sant Martin de Londras) è un comune francese del dipartimento dell’Hérault, nella regione dell’Occitania.

I suoi abitanti sono chiamati Saint-Martinois e Saint-Martinoies.

Nel dialetto antico locale terrain dundras è utilizzato per indicare un terreno paludoso e seccato. In effetti, i tre villaggi che portano questo nome hanno questa caratteristica. Quindi, Londres deriverebbe dalla corruzione di Dundras.

Verso l’XI secolo la signoria di Saint Martin apparteneva alla famiglia Guilhem de Mantarnaud. I masi e le frazioni costituivano feudi indipendenti dalla signoria principale. Quest feudi furono quesi tutti ceduti all’abbazia di Gellone a partire dall’XI secolo. Dal 1330 alla Rivoluzione francese i vescovi furono i signori dei villaggi del vallone di Londres.

A partire dal XIV secolo il villaggi fu progressivamente circondato da spesse mura e dotato di porte. Dal XVI secolo cominciò a svilupparsi all’esterno.

Lo stemma di Saint-Martin-de-Londres si blasona: «D’azur à un saint Martin d’or, sur un cheval d’argent, donnant la moitié de son manteau de gueules à un pauvre de carnation vêtu aussi de gueules. ».

In italiano: “Di azzurro a san Martino di oro, su di un cavallo di argento, che dona la metà del suo mantello di rosso a un povero di carnagione, vestito pure di rosso”.

Lo stemma appare nell’armoriale del D’Hozier ma san Martino è di oro.



Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“Di azzurro a san Martino di oro, su di un cavallo di argento, che dona la metà del suo mantello di rosso a un povero di carnagione, vestito pure di rosso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Oggetti dello stemma San Martino, cavallo, mantello, povero
Attributi araldici: metà, vestito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,