Saint-Georges-de-Luzençon

Home » Comuni » Saint-Georges-de-Luzençon

Comune di Saint-Georges-de-Luzençon (12)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Saint-Georges-de-Luzençon (Sent Jòrdi, in occitano) è un comune del dipartimento dell’Aveyron, nella regioen del Midi-Pyrénées, nella regione storica della Rouergue.

 

Alza uno stemma che si blasona: Bandé de gueules et d’argent de huit pièces, à l’aigle de sable brochante (Bandato di rosso e di argento di otto pezzi, all’aquila di nero attraversante) e richiama quello dell’antica signoria locale.

 

Antico feudo dei vescovi di Rodez, verso il X secolo prende nome da San Giorgio, inizialmente da Saint Georges vescovo di Lodève, poi confuso con il più famoso San Giorgio, l’ufficiale romano che avrebbe sconfitto il drago. Nel 1150 Saint Georges de Valserena divenne possesso dei Templari che nel 1250 saranno costretti a cederlo, con i loro domini, al re di Francia.

 

Nel 1317 divenne soggetto al vescovo-conte della nuova diocesi di Vabres (oggi unita a Rodez), il quale vi costruisce un suo castello, nell’attuale Placette (“la Piazzetta”), vicino all’attuale Mairie.

 

Dal 1360 è sotto il dominio del re d’Inghilterra, per breve tempo, mentre con la Rivoluzione il potere temporale dei vescovi è abolito e nasce il moderno “Commune” con il nome di Vallée Pure (dalla valle del torrente Cernon). Mentre il determinante attuale deriva dall’antico borgo di Luzençon, attuale frazione del comune,

 

 

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento, rosso
Partizioni: bandato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su