Saint-André-de-Buèges

Home » Comuni » Saint-André-de-Buèges

Comune di Saint-André-de-Buèges (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Saint-André-de-Buèges, (in occitano Sant Andrieu de Buèja) è un comune francese situato nel dipartimento dell’Hérault  nella regione dell’Occitania. I suoi abitanti sono detti Andrébuégeois e Andrébuégeoises.

Il toponimo proviene da sant’Andrea, patrono della cittadina, e dal determinante Buèges, il nome del fiume che attraversa il suo territorio. Il nome Buège fu nell’XI secolo Boia, Bodia. La parola proviene dal gallo balga che si riferisce ad un terreno profondo e umido, da cui deriva anche il francese boue (fango). Solamente nel XVIII secolo fu messo l’articolo la e andò a designare il solo fiume.

Durante l’evangelizzazione della campagna, a metà del Medioevo, i monaci delle abbazie vicine a Gellone (Saint-Guilhem-le-Desert) e Aniane, fondarono delle chiese che venivano spesso erette in luoghi che in passato erano oggetto di culto pagano. A Saint-André-de-Buèges la chiesa fu costruita accanto a una sorgente, al centro di un territorio in cui si stabilirono dei mezzadri.

Il villaggio, sebbene lontano dalle principali correnti di scambio, era comunque su un percorso di comunicazione che aveva una sua importanza data anche la presenza del ponte di Vareilhes gettato sul Buèges.

Alcune delle 14 frazioni attuali derivano sicuramente dalle mansio del periodo romano.

Le armi di Saint-André-de-Buèges si blasonano così: « De gueules au sautoir d’or accompagné en pointe d’une trangle ondée d’argent; au chef cousu d’azur chargé de trois étoiles d’or. » In italiano:  “Di rosso, alla croce di sant’Andrea di oro accompagnata in punta da una trangla ondata d’argento; al capo cucito di azzurro caricato di tre stelle di oro”.

Non esiste registrazione delle armi nell’armoriale del D’Hozier.

Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“Di rosso, alla croce di sant’Andrea di oro accompagnata in punta da una trangla ondata d’argento; al capo cucito di azzurro caricato di tre stelle di oro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro, oro, rosso
Partizioni: capo, inquartato in croce sant'andrea
Oggetti dello stemma stella
Pezze onorevoli dello scudo: croce di sant'Andrea, trangla
Attributi araldici: accompagnato in punta, caricato, cucito, ondato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su