Montclus

Home » Comuni » Montclus

Comune di Montclus (05)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Il villaggio di Montclus è il capoluogo di un minuscolo comune (di nemmeno 50 abitanti) nella valle del Buëch, nel dipartimento delle Hautes-Alpes, della regione Provence-Alpes-Côte d’Azur. Si trova in una zona aspra e montuosa ed è composto da diverse borgate: Champ du Meunier, la Combe, Petit Terrus, Grand Terrus, Villevieille; al centro del territorio si trova il borgo di Montclus, dominato da una possente torre di avvistamento in rovina risalente all’XI secolo, edificata dalla nobile famiglia De Flotte, all’epoca signori del villaggio che si trovava presso la torre, in corrispondenza dell’attuale Villevieille.

 

Lo stemma dei De Flotte, con il leone nero in campo d’oro, è ripreso nel capo dell’attuale stemma comunale, che si blasona: Losangé d’argent et de gueules, au chef d’or chargé d’un lion léopardé passant de sable” (Losangato d’argento e di rosso, al capo d’oro caricato da un leone illeopardito passante di nero).

 

I De Flotte ricevettero, dietro compenso di 500 fiorini d’oro, i diritti feudali su “la Roche Montclus” da Humbert II Delfino, i signori esercitavano una giurisdizione particolare dalla residenza di Veynes, in soggezione alla corte baronale di Gap.

 

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“Losangato d’argento e di rosso, al capo d’oro caricato da un leone illeopardito passante di nero”.
Stemma ridisegnato

Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento, oro, rosso
Partizioni: scaccato
Oggetti dello stemma leone illeopardito
Attributi araldici: caricato, passante

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su