Lappion

Home » Comuni » Lappion

Comune di Lappion ()

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Lappion è un Comune del Dipartimento dell’Aisne, nella Regione Piccardia, ricostruito nel corso del XII secolo per iniziativa di Geoffroi, priore di Saint-Paul-aux-Bois, sulle rovine di un precedente insediamento. Il priorato però era feudatario solo di una parte del territorio, l’altra apparteneva al conte di Roucy e al signore di Pierrepont che furono coinvolti nell’impresa. Nel 1191 si accordarono per donare dei privilegi e proprietà a quanti avessero deciso di trasferirsi nel nuovo villaggio con il solo onere di pagare un censo di dodici denari e due capponi ai signori laici; due denari e “tutto il miele e la cera trovati nel territorio” al priore di St. Paul.

Il Comune ha adottato uno stemma che, al di là della figurazione convenzionale simbolica della laboriosità degli abitanti, ha la particolarità di avere un’arnia d’oro bordata di rosso. Come abbiamo visto, fin dal Medioevo la produzione apistica (soprattutto miele e cera) hanno avuto molta importanza nella zona.

Dato che, in Araldica non si dovrebbe sovrapporre l’oro sull’argento (ovvero: “metallo su metallo”) questo è un sistema per mantenere separati (e meglio distinguibili) i due colori (più propriamente: metalli).

Blasone francese: « D’argent à la ruche d’or, bordée de gueule, ouverte de sable, sur une terrasse de sinople chargée de cinq abeilles au naturel, accompagnée en chef de deux abeilles du même ».

In italiano: “D’argento all’arnia d’oro, bordata di rosso, aperta di nero, posta sulla terrazza di verde, caricata di cinque api al naturale e accompagnata in capo da due api dello stesso”.

Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“D’argento all’arnia d’oro, bordata di rosso, aperta di nero, posta sulla terrazza di verde, caricata di cinque api al naturale e accompagnata in capo da due api dello stesso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su