Comune di La Boissière (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

La Boissière (in occitano) è un comune francese del dipartimento dell’Hérault, nella regione dell’Occitania.

I suoi abitanti sono chiamati Boissièrois e Boissièroises.

Il nome proviene dal francese antico «boisiere», vale a dire radura o luogo boscoso.

IL territorio comunale ha conosciuto una precoce occupazione umana, si conoscono zone archeologiche dell’età del bronzo.

Nel corso del Medioevo è scarsamente popolato e una dispersione del territorio tra varie signorie. Solamente nel XV secolo nasce una comunità boissièroise.

I mezzi di sussistenza derivavano dallo sfruttamento delle foreste e dall’allevamento. La popolazione, per questo motivo era sparsa sul territorio.

Solamente con la coltura della vigna e lo sfruttamento delle miniere di bauxite la vita si è centrata sul capoluogo.

La crisi del XIX secolo lo spinge a diventare periferia di Montpellier.

Lo stemma di La Boissière si blasona: «De gueules à un saint Martin à cheval donnant la moitié de son manteau à un pauvre, le tout d’or.  ».

In italiano: “Di rosso a san Martino s cavallo che dona la metà del suo mantello a un povero, il tutto di oro”.



Lo stemma appare nell’armoriale del D’Hozier con gli stessi smalti.



Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“Di rosso a san Martino a cavallo che dona la metà del suo mantello a un povero, il tutto di oro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: rosso
Oggetti dello stemma San Martino, mantello, povero
Attributi araldici: a cavallo, metà

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,