Comune di Hamm (HAM)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Hamm è una città della regione storica della Ruhr, nel Land del Nordrhein-Westfalen (Renania Settentrionale-Vestfalia) fu fondata dal conte Adolf I von Mark nel 1226, il nuovo insediamento fu chiamato “tom Hamme” e sorse sui resti della antica città romano-germanica di Hammona.

Fu la residenza comitale dal 1437 e fino al 1461, quando con la morte del conte Gerhard von Mark zu Hamm il territorio venne governato dai consanguinei duchi di Kleve.

Alla meta del XV secolo entrò a far parte della Lega Anseatica (Hansa) e divenne la principale città del Brandeburgo (mentre nel 1494 la città di Münster divenne la principale per la Westfalia),

Lo stemma della città di Hamm è quello dei conti di Hamm, della Marca di Brandeburgo, fondatori della città nel 1226, risalente al XIII secolo, dal 1934 adottato anche dalla città di Hamm come emblema proprio. Mostra la tradizionale fascia scaccata Märkischen Schachbalken della famiglia comitale. Si blasona: “in Gold einen in drei Reihen von Rot und Silber geschachten Balken” (D’oro, alla fascia scaccata di rosso e d’argento).

Dopo la riforma territoriale del 1968 e quella del 1975 lo stemma non è stato modificato con nessuno degli elementi dei comuni incorporati (Herringen, Pelkum, Uentrop, Bockum-Hövel, Heessen, Rhynern).



Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“D’oro, alla fascia scaccata di rosso e d’argento”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Pezze onorevoli dello scudo: fascia
Attributi araldici: scaccato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,