Correzzola

Home » Comuni » Correzzola

Comune di Correzzola (PD)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: D040
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 5574
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Le ruote fanno riferimento all’antico dominio dei Carraresi che in queste terre possedevano un castello eretto nel 1360 da Francesco I tra le due sponde del Bacchiglione in maniera che il fiume vi scorresse dentro. La fortificazione venne distrutta nel 1373, riedificata cinque anni dopo e definitivamente abbattuta nel 1405. Il trinciato oro e rosso riporta parte dello scudo gentilizio dei Melzi d’Eryl che ottennero il feudo di Correzzola da Napoleone Bonaparte nel 1807. La croce doppia (di Lorena) fa riferimento all’ordine monastico benedettino che bonificò tutta la zona dividendola nelle cinque gastaldie di Concadalbero, Brenta, Civé, Villa del Bosco e Cona. Resta ancora oggi la testimonianza dell’opera secolare dei frati nella Grande Vanezza, imponente fattoria costruita nel 1570. Prima dell’ufficializzazione dello stemma, in una relazione datata 9 settembre 1926 venne proposto un altro bozzetto che ricalcava gli stessi elementi: “trinciato d’oro e di rosso; nel 1° il carro di rosso in palo; nel 2° la croce patriarcale d’oro”. Note e bozzetto di Giancarlo Scarpitta
Profilo Araldico
“Partito: nel primo trinciato di oro e di rosso, a due ruote dell’uno nell’altro; nel secondo di azzurro alla croce patriarcale d’oro. Ornamenti esteriori da Comune” R.D. 10 aprile 1930 LL.PP. 11 gennaio 1932
Stemma ridisegnato

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini



Colori dello scudo: azzurro, oro, rosso
Partizioni: partito
Profilo Araldico
“Drappo partito di azzurro e di giallo …” Gonfalone in uso dal 1974. Il bozzetto non corrisponde a quello ufficiale contenute nelle Lettere Patenti
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su