Cormenon

Home » Comuni » Cormenon

Comune di Cormenon (41)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Cormenon, è un piccolo villaggio del Dipartimento del Loir-et-Cher, nella regione del Centro.

Si blasona: « D’argent aux trois fers de moulin de gueules, à la bordure de sable chargée de huit abeilles volantes d’or »

(D’argento a tre ferri di mulino di rosso, alla bordura di nero caricata da otto api d’oro).

I “ferri” di mulino, detti anche “chiavi” sono figure caratteristiche che ricordano gli attrezzi ferrei che si usavano per assicurare le pietre delle macine. Insieme alle api sono allusioni alla nobiltà del lavoro, agricolo in particolare. In questo contesto evocano i numerosi mulini che nel passato erano posti sul fiume Grenne.

L’argento e il rosso sono i colori del Perche, che portava una scudo d’argento a tre scaglioni di rosso, antica contea con capitale a Noget-le-Rotrou, della quale Cormenon faceva parte, oggi il territorio è perlopiù ripartito tra i Dipartimenti dell’Eure-et-Loir e del Loir-et-Cher.

Secondo alcuni autori le chiavi di mulino sono una brisura di uno stemma nobiliare più antico con tre anelletti di rosso, dei signori di Cormenon.

 

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“D’argento a tre ferri di mulino di rosso, alla bordura di nero caricata da otto api d’oro”.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: argento, nero
Partizioni: bordato
Oggetti dello stemma ape, ferro di mulino
Pezze onorevoli dello scudo: bordura
Attributi araldici: caricato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su