Chiesanuova

Home » Comuni » Chiesanuova

Comune di Chiesanuova (RSM)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Anticamente il territorio, noto come Pennarossa, era soggetto al castello di Busignano ma il 10 febbraio 1329 gli abitanti scelsero volontariamente di unirsi alla repubblica di San Marino. Adottò il toponimo attuale nel 1944, riprendendo un evento del  XVI secolo: quando venne eretta la chiesa di San Giovanni Battista in Curte (oggi scomparsa).

Lo stemma adottato riprende l’antico toponimo e si dovrebbe blasonare: “D’argento, alla penna in palo di rosso” ma nel Decreto n. 40 del 28 marzo 1997 riguardante la “Istituzione dei nuovi stemmi dei Castelli della Repubblica di San Marino”, è descritto (non correttamente dal punto di vista araldico): “scudo tradizionale a bordo inferiore curvilineo, campo in azzurro, piuma di struzzo in rosso curvata a destra1”.

Si divide nelle curazie di: Caladino, Confine, Galavotto, Molarini, Poggio Casalino, Poggio Chiesanuova, Teglio.

Nota di Massimo Ghirardi

(1): araldicamente “a sinistra”
Profilo Araldico
Il nome antico era PENNAROSSA, modificato nel 1944, che spiega la figura dello stemma adottato: “D’argento, alla penna in palo di rosso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro
Oggetti dello stemma penna
Attributi araldici: in palo
Profilo Araldico
“Drappo troncato di bianco e di azzurro, caricato dello stemma di castello e della scritta «Chiesanuova» all’asta…”
bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su