Comune di Chamois (AO)

Informazioni

  • Codice Catastale: B491
  • Codice Istat:
  • CAP: 11020
  • Numero abitanti: 100
  • Nome abitanti: chamoisins
  • Altitudine: 1815
  • Superficie: 1815
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 40.6
  • Distanza capoluogo: 40.6

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma parlante raffigura un camoscio – chamois in lingua francese – e riproduce gli smalti degli antichi signori del luogo: gli Challant, che portavano d’argento al capo di rosso, alla banda attraversante sul tutto di nero. Nota di Joseph Rivolin Il comune di Chamois è un comune sparso con capoluogo in frazione Corgnolaz. Prima del R.D. del 22 luglio 1939 si chiamava Camosio, nome imposto dal processo di italianizzazione dei nomi francofoni del regime fascista. Il toponimo deriva con tutta probabilità  dal termine francese “chamois” (camoscio). Il Comune si trova nella Valtournenche. Ha la particolarità di non essere collegato tramite una strada al resto della Valle d’Aosta. E’ raggiungibile solamente attraverso una funivia che parte dalla frazione di Antey-Saint-André, Buisson. E’ uno splendido Comune, molto raccolto, in cui il turismo si è armonizzato piacevolmente con l’ambiente originale.
Profilo Araldico
“D’argento, al camoscio di nero fermo su un monte roccioso al naturale uscente di punta; al capo di rosso. Ornamenti esteriori da Comune”. D.P.G.R n. 217 del 24 aprile 2002
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento
Partizioni: capo
Oggetti dello stemma camoscio, monte
Pezze onorevoli dello scudo: capo
Attributi araldici: al naturale, in punta, roccioso, uscente
Profilo Araldico
“Drappo partito di rosso e di nero, riccamente ornato d’argento e caricato dello stemma sopra descritto con la doppia iscrizione centrata in argento, in lingua francese e italiana, recante la denominazione del comune. L’asta verticale è ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia è rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo è inciso il nome. Cravatta con nastro ai colori dello Stato e della Regione, frangiati d’argento”.
Gonfalone ridisegnato

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *