Castelnovo di Sotto

Home » Comuni » Castelnovo di Sotto

Città di Castelnovo di Sotto (RE)

Informazioni

  • Codice Catastale: C218
  • Codice Istat:
  • CAP: 42024
  • Numero abitanti: 8673
  • Nome abitanti: castelnovesi
  • Altitudine: 27
  • Superficie: 27
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 15.7
  • Distanza capoluogo: 15.7

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo deriva dall’unione delle voci “castellum” (diminutivo di “castrum” ossia ‘fortezza’) e “novum”. La specificazione “di sotto” è stata adottata da tempo per distinguerlo da Castelnuovo ne’Monti, e si riferisce probabilmente alla posizione rispetto ad un corso d’acqua, una foresta oppure a qualche antica strada, analogamente ai vicini Cadelbosco Sopra, Cadelbosco Sotto.

Nominato nel 980 d.C. come CASTRONOVUM viene successivamente devastato dagli Ungari.

Fu dato in feudo dall’Imperatore ai Da Correggio che costruirono la Rocca, quindi se ne impossessarono i Visconti di Milano che la cedettero agli Estensi. Fu anche soggetto a Parma, rispetto alla quale assunse la denominazione di CASTRUM NOVUM ULTRA ENTIAM, ossia “Castelnovo al di là dell’Enza”, fiume che ha sempre rappresentato un limite e, oggi, separa i territori di Parma e di Reggio Emilia.

Il Duca Francesco d’Este nel 1652 lo vendette ai Gherardini di Verona che lo manterranno fino all’arrivo dell’Armata Napoleonica, che istituì la Mairie, quindi venne amministrato dagli Estensi fino all’Unità d’Italia.

Lo stemma comunale è formato da uno scudo “d’argento all’aquila di nero dal volo abbassato” come dal blasone formalmente concesso dal Presidente della Repubblica con Decreto del 20 ottobre 1967, ma è in uso da alcuni secoli.

Secondo la tradizione risale ad una concessione dell’imperatore Federico II. Per certo si sa solo che risale al periodo della signoria dei feudatari imperiali, i principi Da Correggio, tra il 1062 e il 1479, che avevano l’aquila imperiale come capo del loro scudo.

Note di Massimo Ghirardi e Bruno Fracasso.

Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Storia e significato dei nomi geografici italiani. UTET, Torino 1997.
AA.VV. STEMMI DEI COMUNI E DELLE PROVINCE DELL’EMILIA-ROMAGNA, a cura del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna. Editrice Compositori, Bologna 2003.
Romolotti (Giuseppe) a cura di. STORIA E GUIDA AI COMUNI EMILIANI. Il Quadrato, Milano 1972.
Profilo Araldico
“D’argento all’aquila di nero dal volo abbassato”
Stemma ridisegnato

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini


Colori dello scudo: argento
Profilo Araldico
“Drappo partito, di bianco e di nero, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dello stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento: Comune di Castelnovo di Sotto”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su