Castel del Monte

Home » Comuni » Castel del Monte

Comune di Castel del Monte (AQ)

Informazioni

  • Codice Catastale: C083
  • Codice Istat:
  • CAP: 67023
  • Numero abitanti: 508
  • Nome abitanti: castellani
  • Altitudine: 1310
  • Superficie: 1310
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 42.8
  • Distanza capoluogo: 42.8

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo è di chiaro significato. La prima parte deriva dalla voce latina “castellum” ritenuta il diminutivo di “castrum” (fortezza). La specificazione si riferisce al territorio montuoso. Il comune di Castel del Monte fa parte della Comunità Montana del Campo Imperatore – Piana dei Navelli. I comuni confinanti sono: Arsita, Calascio, Castelli, Farindola, Ofena, Villa Celiera, Villa Santa Lucia degli Abruzzi. Dalle fonti documentali conosciute non ci è dato risalire con certezza alle origini della Terra di Castel del Monte; ma la presenza di ruderi, il rinvenimento di antiche iscrizioni, di monete, di urne funerarie, di residui di pietre lavorate e di laterizi confermano l’esistenza nella Piana di S. Marco, a mezzogiorno del paese, di un “pagus” abitato da genti Vestine che nel quarto secolo avanti Cristo venne distrutto dai Romani. Dalle rovine del villaggio andò poi sorgendo la Città delle Tre Corone. Ma anche la nuova città non ebbe sorte migliore dal momento che, alla caduta dell’Impero Romano, venne devastata per mano dei barbari invasori. Gli abitanti superstiti, tranne un manipolo di irriducibili che diedero vita nello stesso luogo ad una Villa, aggregata molti secoli dopo alla Badia di Casanova, si rifugiarono più in alto, nei boschi vicini. Alcuni alla sommità del monte dove è visibile la Rocca di Calascio che loro stessi costruirono; altri si diressero per l’agro pugliese, che già conoscevano come meta invernale per le loro greggi, per fondarvi l’antico borgo di S. Marco in Lamis. Altri ancora, infine, trovarono riparo nella parte più alta del paese, ancora oggi detta Ricetto, e diedero origine al primo insediamento di quello che sarà poi Castel del Monte. Tratto dal sito di Castel del Monte sul quale è possibile trovare altre informazioni.
Profilo Araldico
“D’azzurro, al castello d’argento, merlato di sei alla guelfa, chiuso e murato di nero, torricellato di un pezzo centrale, merlato di tre alla guelfa, finestrato e murato di nero; esso castello accompagnato dai 5 colli all’italiana d’oro, uniti, il centrale piu’ alto, fondati in punta. Ornamenti esteriori da Comune”. D.P.R. 20 giugno 1986
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di azzurro…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su