Capannoli

Home » Comuni » Capannoli

Comune di Capannoli (PI)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: B647
  • Codice Istat:
  • CAP: 56033
  • Numero abitanti: 6145
  • Nome abitanti: capannolesi
  • Altitudine: 51
  • Superficie: 51
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 31.1
  • Distanza capoluogo: 31.1

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma del Comune era in origine quello della nobile famiglia Capannoli, che era originaria del luogo. Note di Massimo Ghirardi Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Storia e significato dei nomi geografici italiani. UTET, Torino 1997 (prima edizione 1990). Pagnini (Gian Piero) a cura di, GLI STEMMI DEI COMUNI TOSCANI AL 1860. Polistampa, Giunta Regionale Toscana, 1991. Sebbene alcuni ritrovamenti recenti facciano propendere per un’origine romana del capoluogo, le notizie più sicure di Capannoli si hanno a partire dai secoli centrali del Medioevo. Già borgo fortificato secondo un documento del 1119, esso risulta nel XIII secolo possedimento di uno dei rami della potente famiglia comitale dei della Gherardesca: Ugolino III si fregia infatti dal 1178 del titolo di conte di Capannoli. Con l’inizio del Trecento si aprirono per la comunità decenni agitati: dapprima conquistata per conto di Pisa dalle truppe di Guido da Montefeltro, passò sotto il controllo della famiglia pisana del Gambacorta, riuscendo in seguito a darsi un’autonoma struttura comunale. Annessa per breve tempo al dominio di Firenze una prima volta nel 1348, Capannoli entrò stabilmente nello Stato fiorentino nel 1406, insieme con la città di Pisa e il suo contado. Ancora nel 1832 una descrizione ne parlava come di un «villaggio di pittorica bellezza» e «diviso in gruppi di comode e buone abitazioni con deliziose ville interposte». Dal sito radicedidue
Profilo Araldico
“D’azzurro, alla banda d’oro, caricata dalla stella di otto raggi d’azzurro. Ornamenti esteriori da Comune.” D.P.C.M. 6 aprile 1986
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo d’azzurro riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dello stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento recante la denominazione del Comune”.
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su